Venerdì, 01 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vaccini in Sicilia, la Regione punta su Pfizer e Moderna: in arrivo oltre 800 mila dosi
LA SCELTA

Vaccini in Sicilia, la Regione punta su Pfizer e Moderna: in arrivo oltre 800 mila dosi

coronavirus, vaccino, Sicilia, Cronaca
Un momento della consegna dei vaccini Pfizer

La Sicilia in meno di un mese avrà 809.600 dosi dei vaccini Pfizer e Moderna e così la Regione decide di cambiare strategia, anche per dare un'accelerata alla campagna vaccinale. Saranno questi, come riporta Giacinto Pipitone in un articolo del Giornale di Sicilia in edicola, i due sieri che verranno prevalentemente iniettati a chi dovrà fare la prima dose e, in attesa del responso dell'Aifa sulla somministrazione di Astrazeneca anche agli under 60, oggi i 50enni in buona salute che si recheranno nei punti di vaccinazione riceveranno il siero anglo-svedese solo su base volontaria. Chi non accetta riceverà uno tra Pfizer e Moderna, così come chi ha patologie.

Ovviamente, dopo il parere dell’Aifa, chi è un cinquantenne in buona salute e rifiuterà il vaccino di Astrazeneca perderà il turno rischiando di finire in coda. Da ora al 3 giugno sono in arrivo 780 mila dosi di Pfizer e altre 29.600 dosi di Moderna sono attese entro domenica. Nello stesso periodo arriveranno in Sicilia solo 64 mila dosi del siero anglo-svedese e appena 13 mila di quello prodotto da Johnson&Johnson con una impostazione scientifica uguale. Le dosi di Astrazeneca serviranno anche per tutti coloro che devono ricevere la seconda somministrazione, dai 70enni agli insegnanti e alle forze dell'ordine.

L'articolo completo sull'edizione del Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X