Martedì, 13 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Nuovo Dpcm da domani 6 marzo, cosa si può fare e cosa no in zona rossa, arancione e gialla: tutte le regole
COVID-19

Nuovo Dpcm da domani 6 marzo, cosa si può fare e cosa no in zona rossa, arancione e gialla: tutte le regole

Dal 6 marzo entrerà in vigore il nuovo Dpcm del governo Draghi, ecco tutte le nuove misure e i divieti per l'emergenza Coronavirus che accompagneranno la vita dei cittadini per un mese, fino al 6 aprile.

Coprifuoco

Il coprifuoco viene mantenuto in tutta Italia a partire dalle 22 e fino alle 5 della mattina successiva. Dalle 5 in poi in zona gialla è consentito uscire liberamente rimanendo nella propria Regione. In zona arancione si può uscire rimanendo nel proprio Comune mentre in zona rossa si può uscire solo per motivi di lavoro, salute e urgenza. Si può uscire anche per andare nei negozi che sono aperti.

Bar e ristoranti

In zona gialla si può andare al bar e al ristorante fino alle 18. Si può prendere cibo da asporto fino alle 18 dai bar e fino alle 22 dai ristoranti. Viene sempre consentita la consegna a domicilio. In zona arancione e rossa i ristoranti e i bar sono chiusi, ok al cibo da asporto fino alle 18 dai bar e fino alle 22 dai ristoranti. Si può sempre richiedere la consegna a domicilio. In tutte le zone si possono prendere bevande da asporto da enoteche e vinerie fino alle 22.

Negozi

In zona gialla e in zona arancione tutti i negozi sono aperti e i centri commerciali sono aperti dal lunedì al venerdì. Nelle giornate festive e prefestive sono chiusi gli esercizi commerciali presenti all’interno dei mercati e dei centri commerciali, gallerie commerciali, parchi commerciali ed altre strutture ad essi assimilabili, a eccezione delle farmacie, parafarmacie, presidi sanitari, lavanderie e tintorie, punti vendita di generi alimentari, di prodotti agricoli e florovivaistici, tabacchi, edicole e librerie. In zona rossa sono aperti i negozi tranne abbigliamento, calzature, gioiellerie. Sono chiusi, indipendentemente dalla tipologia di attività svolta, i mercati, salvo le attività dirette alla vendita di soli generi alimentari, prodotti agricoli e florovivaistici.

Parrucchieri e centri estetici

Parrucchieri e centri estetici sono aperti in zona gialla e arancione, chiusi invece in zona rossa.

Passeggiate a attività sportiva

In zona gialla e in zona arancione si può svolgere attività sportiva o attività motoria all’aperto, anche presso aree attrezzate e parchi pubblici.
Palestre e piscine sono chiuse. In zona rossa si può svolgere individualmente attività motoria in prossimità della propria abitazione con obbligo di mascherina. Si può svolgere attività sportiva esclusivamente all’aperto e in forma individuale.

Seconde case

Chi vive in zona gialla o in zona arancione può andare nelle seconde case anche se si trovano fuori regione. Si può andare in una seconda casa che si trova in zona gialla o arancione ma non si può andare in una seconda casa che si trova in zona rossa. Chi vive in zona rossa non può andare nelle seconde case.

Mostre e musei

In zona gialla si possono visitare mostre e musei dal lunedì al venerdì. In zona arancione e rossa invece musei e mostre sono chiusi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X