Sabato, 20 Luglio 2019
SANGUE SULLE STRADE

Auto giù dal viadotto a Castelvetrano: muoiono 2 catanesi, in 48 ore 4 vittime in Sicilia

di

CASTELVETRANO. Due uomini sono morti in un incidente stradale in territorio di Castelvetrano. Per cause in corso di accertamento, l’auto su cui viaggiavano, una Fiat Punto, ha sfondato il guardrail lungo il viadotto Belice, sulla statale 115, precipitando nelle campagne sottostanti da un’altezza di almeno cinquanta metri.

A perdere la vita sono stati Santo Laudani, di 41 anni e Carmelo Crisafulli, di 50 anni, entrambi catanesi. Sono intervenuti i vigili del fuoco dei distaccamenti di Castelvetrano e Sciacca, i carabinieri, operatori del 118 e un medico legale.

Secondo le prime ricostruzioni lo schianto risale alla notte scorsa, ma nessuno si è accorto di nulla fino a stamattina, quando alle prime luci dell’alba alcuni passanti hanno individuato la carcassa dell’auto allertando i soccorsi.  I vigili del fuoco hanno estratto i corpi delle vittime, non ancora identificate. Sul viadotto Belice da qualche tempo sono in corso lavori di messa in sicurezza, il traffico è a senso unico alternato disciplinato da un semaforo.

Ancora sangue sulle strade siciliane, dunque. Ieri mattina scontro mortale sulla SP 55 vicino Catania di via zona Gelso Bianco intorno alle 6,20. A morire un giovane di 23 anni, che a bordo della sua auto si è scontrato frontalmente con un’altra vettura. Il conducente dell’altro mezzo coinvolto è rimasto ferito ed è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale Vittorio Emanuele.

Due giorni fa un uomo di 68 anni, Filippo Imbesi, è morto ieri in un incidente stradale a Gualtieri Sicaminò (Me): a bordo di un calesse trainato da un cavallo, si è scontrato con un'auto che viaggiava in senso opposto sulla provinciale che va da Gualtieri Sicaminò a Pace del Mela. Leggermente ferito il conducente dell'auto. Indagano i carabinieri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X