Venerdì, 24 Maggio 2019
ALLERTA GIALLA

Maltempo, cornicioni caduti a Palermo e collegamenti sospesi con isole minori

PALERMO. Cornicioni e alberi caduti, allagamenti nei sottopassi di Palermo. Collegamenti sospesi con le isole minori, in particolare Ustica e le Egadi. Vento e mare in burrasca sullo Stretto. Con la nuova ondata di maltempo delle ultime ore, in Sicilia sono tornati anche i disagi ai trasporti e i danni causati dal vento.

A Palermo, la polizia municipale ha informato della caduta di cornicioni in centro, tra piazza Don Sturzo e via Domenico Scinà. Il tratto di strada è stato momentaneamente chiuso al traffico, mentre gli agenti sono sul posto per effettuare le deviazioni.

Il forte vento ha divelto alcuni alberi, uno è caduto su un'auto parcheggiata in via Dafne, a Mondello.

A Palermo sono impegnate diverse squadre dei vigili del fuoco per mettere in sicurezza alberi e cornicioni pericolanti. Decine le richieste arrivate alle sala operativa dei vigili del fuoco per interventi a Misilmeri, nella zona di Terrasini, Cinisi e Torretta.

La Siremar ha sospeso i collegamenti da Trapani verso le isole Egadi e da Palermo a Ustica. Allerta gialla oltre che a Palermo anche nelle province di Caltanissetta, Enna, Siracusa, Trapani, Agrigento e Ragusa: i corso con temporali, forte vento e mare molto agitato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X