Lunedì, 06 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Neonata morta in ambulanza, oggi l'autopsia a Ragusa
DISPOSTA DAI PM

Neonata morta in ambulanza, oggi l'autopsia a Ragusa

Sarà eseguita oggi, alle 15.30, nell'obitorio dell'ospedale 'Paternò-Arezzò di Ragusa

RAGUSA. Sarà eseguita oggi, alle 15.30, nell'obitorio dell'ospedale 'Paternò-Arezzo" di Ragusa, l'autopsia di Nicole, la neonata morta tre dopo essere venuta al mondo in un'ambulanza per mancanza di posti in ospedali a Catania.

La Procura ha nominato i periti di parte, così come i nove indagati nell'inchiesta per omicidio colposo: cinque medici legati alla clinica Gibiino, due medici di altrettante Utin di
Catania, quella del Policlinico e del Santo Bambino, e un medico e un infermiere del 118.

Sono nove gli indagati dalla Procura di Catania nell'ambito dell'inchiesta sulla morte della piccola Nicole, deceduta su un'ambulanza verso Ragusa per mancanza di posti letto negli ospedali della città. Secondo quanto apprende l'ANSA, tra loro medici della clinica Gibiino e personale Utin. Il reato ipotizzato è omicidio colposo.

L'iscrizione dei 9 indagati per omicidio colposo è stata confermata dal procuratore di Catania, Giovanni Salvi, destinatari dell'informazione di garanzia sono 5 medici che hanno operato tra la clinica e il trasferimento in ambulanza della piccola, 2 persone del 118 e altre 2 di altrettante unità di terapia intensiva neonatale. "Stiamo verificando - ha ribadito il procuratore - le responsabilità penali. E' una vicenda dolorosa e occorrerà tempo".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X