Mercoledì, 03 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Cinema

Home Cultura Cinema Cinema, appello degli esercenti a Draghi: "Priorità è riapertura delle sale"
LA CRISI

Cinema, appello degli esercenti a Draghi: "Priorità è riapertura delle sale"

Gli esercenti cinematografici italiani lanciano un appello al premier incaricato Mario Draghi perchè una priorità del suo governo sia la riapertura delle sale.

L’Associazione nazionale esercenti cinematografici (Anec), unitamente alla Federazione italiana cinema d’essai (Fice) e all’Associazione cattolica esercenti cinema (Acec), si rivolgono all’ex governatore della Bce affinchè si disponga la riapertura di cinema e teatri su tutto il territorio nazionale al termine del vigente dpcm.

Le associazioni sostengono che rappresentanti delle istituzioni, artisti e professionisti dell’industria e soprattutto il pubblico delle sale hanno manifestato a gran voce nelle ultime settimane, con ogni strumento a disposizione, l’improrogabile desiderio di tornare a condividere cultura e spettacolo nei luoghi deputati, uscendo dal confinamento domestico dopo mesi e mesi di limitazioni e facendo finalmente ripartire un’industria essenziale per il benessere economico, occupazionale e psicofisico della nazione. AGI

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X