Venerdì, 09 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Furto da 200 mila euro in casa del calciatore Walace dell'Udinese
COLPO GROSSO

Furto da 200 mila euro in casa del calciatore Walace dell'Udinese

calcio serie a, Udinese, Sicilia, Calcio
Walace Souza Silva

Furto da 200 mila euro, la notte scorsa a Pasian di Prato (Udine), nell’abitazione del calciatore brasiliano dell’Udinese, Walace, impegnato ieri sera nel match casalingo con il Lecce.
Secondo una ricostruzione, i ladri si sono impossessati di preziosi, vestiti griffati e di una collezione di orologi rari. Indagini in corso da parte del Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Udine.

Se in campo il centrocampista continua a essere uno dei migliori, anche nell’attuale flessione di risultati dell’Udinese, fuori dal terreno di gioco per Walace il periodo non è dei migliori: meno di un mese fa, mentre rincasava nel cuore della notte, era rimasto vittima di un incidente stradale nella quale la sua vettura si è ribaltata e ha preso fuoco, andando letteralmente distrutta. Il calciatore uscì illeso.

Intanto, è stata ritrovata ieri, nella tarda serata, l’auto rubata a Khvicha Kvaratskhelia, la nuova stella del Napoli. L’auto, rubata nell’area flegrea dove abita il georgiano, come riferiscono organi di stampa, è stata ritrovata dalla polizia a Trentola Ducenta, in provincia di Caserta. La Mini Cuontryman aveva a bordo un apparecchio elettronico che ne consente la localizzazione.
Il furto era avvenuto nel cuore della notte tra mercoledì e giovedì, da ladri che si sono intrufolati nel parco dove abita Kvaratskhelia e hanno rubato l’auto su cui l’asso azzurro ha sporto denuncia alla polizia di Pozzuoli, portando poi al ritrovamento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X