Mercoledì, 06 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Ribaltone sulla panchina dell'Akragas, il tecnico Anastasi lascia per motivi personali
ECCELLENZA

Ribaltone sulla panchina dell'Akragas, il tecnico Anastasi lascia per motivi personali

Akragas, giuseppe anastasi, Sonia Giordano, Sicilia, Calcio
Giuseppe Anastasi

Ancora una notizia improvvisa all'Akragas, club che milita nel campionato siciliano di Eccellenza. Dopo le dimissioni del presidente Sonia Giordano, presentate lo scorso gennaio, la società agrigentina annuncia in una nota l'addio alla panchina biancazzurra dell'allenatore Giuseppe Anastasi che però rimane in organico con un altro incarico.

"La Società SSD Akragas 2018 comunica che Giuseppe Anastasi ha rinunciato - si legge nel comunicato - , per motivi strettamente familiari, alla guida della prima squadra. Il tecnico catanese ha informato la società che è impossibilitato a rimanere tutta la settimana ad Agrigento. La dirigenza biancoazzurra ha così proposto a Giuseppe Anastasi di rimanere in Società con un altro incarico. Anastasi ha accettato e farà parte del progetto tecnico della nuova Società, e saltuariamente sarà presente ad Agrigento per svolgere con dedizione e professionalità il nuovo ruolo. La Società è adesso alla ricerca di un nuovo allenatore, che potrebbe essere annunciato nelle prossime ore".

L'Akragas, inserito nel girone A di Eccellenza, in campionato è reduce dalla vittoria casalinga di misura ai danni della Nissa. In classifica occupa la seconda posizione con 16 punti alle spalle della capolista Canicattì distante nove lunghezze. Nel prossimo turno l'Akragas, in attesa di conoscere il nome del nuovo allenatore che siederà in panchina, ha in programma la trasferta di Marineo nella gara contro la formazione locale dell'Oratorio S.Ciro e S.Giorgio (27 punti). Quest'ultima ha svolto qualche settimana fa un allenamento congiunto e una partitella con il Palermo di Silvio Baldini.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X