Domenica, 24 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Il Milan torna a vincere, Roma sconfitta in casa 2-1
SERIE A

Il Milan torna a vincere, Roma sconfitta in casa 2-1

Milan, roma, SERIE A, Sicilia, Calcio
Rebic (Milan) segna la rete del 2-1 contro la Roma

Il Milan si rialza dopo due sconfitte consecutive e un periodo non brillante, trovando 3 punti pesantissimi all’Olimpico contro la Roma. Finisce 2-1 grazie alle reti di Kessie e Rebic, vano invece il momentaneo pareggio capitolino di Veretout. La squadra di Pioli si riporta così a 4 punti di distanza dall’Inter capolista, allungando invece a +6 sul terzo posto di Juve e Atalanta. Altro passo falso nei big match per la squadra di Fonseca, che scivola in quinta posizione facendosi avvicinare anche dal Napoli.

L’avvio di gara è tutto a favore dei rossoneri, che in pochi minuiti creano almeno tre palle gol: la più grande quella con Ibra che che ruba palla a Pau Lopez, sbagliando poi il colpo di tacco spalle alla porta. Vengono annullati anche due reti al Milan per fuorigioco, prima di Kjaer in occasione della zampata di Tomori, poi di Ibra sul gesto di altruismo di Rebic che poteva calciare tranquillamente in porta. La Roma fa fatica a venir fuori ma ci riesce comunque spaventando Donnarumma con Veretout, poco prima che Kjaer stampi la palla sulla traversa con un colo di testa da corner. Viene annullato anche un gol ai giallorossi firmato Mkhitaryan, che poi fallisce il possibile 1-0 davanti al portiere con un tocco sotto terminato a lato.

Prima dell’intervallo episodio da Var a favore del Milan, con un contatto Fazio-Calabria all’interno dell’area romanista: l’arbitro lascia correre, poi viene richiamato all’on field review e assegna il penalty che Kessie trasforma nel vantaggio rossonero. Ad inizio ripresa bastano cinque minuti alla Roma per pareggiare i conti con Veretout, ma è una gioia che dura poco perchè al 58' i rossoneri tornano avanti con Rebic, che conclude su assist di Saelemaekers dopo un rinvio sbagliato da Pau Lopez. I giallorossi non ci stanno e provano a reagire spaventando un paio di volte Donnarumma con Mkhitaryan, l’armeno però non sembra in una serata di grazia e non riesce a trovare la giocata vincente, neanche quando El Sharaawy lo mette solo davanti al portiere. Nel finale gli ultimi assalti della Roma sono vani e il Milan può fare festa. AGI

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X