Sabato, 11 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Fabian Ruiz affonda l'Inter, il Napoli sbanca San Siro in Coppa Italia
SEMIFINALE D'ANDATA

Fabian Ruiz affonda l'Inter, il Napoli sbanca San Siro in Coppa Italia

La sconfitta nella semifinale d'andata contro il Napoli (0-1 gol di Fabian Ruiz) complica la corsa in Coppa Italia, ma il tecnico dell'Inter non ha nulla da rimproverare ai suoi giocatori. ''Hanno dato veramente tutto, c'è poco da dire - l'opinione dell'allenatore nerazzurro, presentatosi ai microfoni quasi afono -. Il Napoli ha fatto una partita molto difensiva, è stato bravo Gattuso a chiudere gli spazi. Noi non siamo riusciti a trovare varchi ma abbiamo anche avuto occasioni, alla fine se fosse finita in parità non avremmo rubato nulla, anzi. Avremmo meritato di più''. La vittoria di domenica contro il Milan ha avuto un peso anche a livello mentale, secondo Conte.

''Il derby ha portato via tantissime energie soprattutto nervose Oggi abbiamo trovato un Napoli chiuso, ma chiuso con giocatori di qualità, ha la seconda miglior rosa in Italia dietro la Juve. Dovevamo essere più veloci e cercare di puntare l'uomo, ma complimenti al Napoli che ha fatto una partita accorta che ha portato i frutti visto che hanno vinto la partita. Chi va in finale? Sono favoriti ma c'è un'altra partita''.

Resta coi piedi per terra invece Gennaro Gattuso. ''Sorridere un po' di più? C'è poco da sorridere, bisogna ancora pedalare. Dobbiamo continuare così, oggi la squadra si è abbassata tanto ma quando giochi contro l'Inter che è forte e completa bisogna rispettarla. Grandi complimenti ai miei ragazzi'', le parole del tecnico del Napoli. Una vittoria che non cancella i problemi dei partenopei: ''Qual è il vero Napoli? Sapete quante volte me lo sono chiesto? Ma so cosa ci manca. Dobbiamo fare bene le due fasi, però sbagliamo spesso, perciò non sono tranquillo. Anche io resto perplesso di certe prestazioni, perciò la priorità è sempre il lavoro in settimana e poi ci facciamo il segno della croce. Devo ragionare così. Ci è andata bene oggi, ma sappiamo che al San Paolo sarà molto difficile''. ANSA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X