Sabato, 01 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio La Juve cade a Verona, Sarri: "Troppa superficialità, vincere non è scontato"
SERIE A

La Juve cade a Verona, Sarri: "Troppa superficialità, vincere non è scontato"

Sicilia, Calcio
Il tecnico della Juve Maurizio Sarri

"Dobbiamo capire che vincere non è scontato e dobbiamo lottare di più. Non possiamo lasciare punti per due leggerezze perchè se la Juventus vuole continuare a vincere, non può permettersi errori come quelli di oggi". Queste le parole di Maurizio Sarri dopo la sconfitta della sua Juventus per 2-1 contro l'Hellas Verona.

Si tratta della terza sconfitta esterna per i bianconeri: "Abbiamo una differenza di rendimento tra le partite casalinghe e in trasferta - ha spiegato il tecnico bianconero ai microfoni di Dazn - Volevamo risolvere questo problema stasera e non ce l’abbiamo fatta. La squadra si allena nella maniera giusta ma in partita non riesce a tirare fuori il potenziale di prestazione".

Poi sulla prestazione degli uomini di Juric: "I meriti del Verona sono evidenti e noi conoscevamo le loro qualità. Siamo stati bravi a soffrire nella prima mezz'ora di gioco e siamo riusciti a trovare il vantaggio. Ma nell’ultima mezz'ora, sono stati decisivi i nostri errori". C'è spazio per un paragone tra la Juventus e il suo Napoli: "Le due rose sono completamente diverse. Ora non abbiamo coppie nello stesso ruolo e la squadra non è costruita per un modulo o per un progetto tattico", ha concluso Sarri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X