IL SONDAGGIO

Regionali inamovibili, tu cosa faresti?

dipendenti, governo, interpello, politica, regionali, regione, Sicilia, Politica

Quarantadue i posti da ricoprire ma nessuno vuole lavorare negli uffici più delicati. Succede alla Regione. A fine estate l’Economia aveva fatto un primo interpello con cui cercava 29 dirigenti. Hanno risposto in pochissimi e così la richiesta è stata rifatta ieri, solo che adesso i posti da coprire sono diventati 42 perchè nel frattempo sono scaduti i contratti di altri dirigenti. In pratica, l’assessorato si svuota. (Leggi l’articolo di Giacinto Pipitone).

In sostanza la Regione chiede di coprire spazi lavorativi attraverso il sistema dell’interpello, tra l’altro abrogato nel 2012 (leggi l’editoriale di Lelio Cusimano) ma il personale ignora la richiesta e se mai qualcuno decide di aderire, trova sulla propria strada il veto del dirigente responsabile.

L’interpello, dunque, è giusto o no? La parola ai lettori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati