Domenica, 27 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Video Sport Il tennis in Sicilia riparte: "Un 2022 difficile ma si spera pieno di successi"

Il tennis in Sicilia riparte: "Un 2022 difficile ma si spera pieno di successi"

Pronti, partenza, via. Si riparte, motori che tornano a rullare, per il tennis in Sicilia il 2022 rappresenta un anno di svolta. Dai risultati degli alfieri Caruso e Cecchinato a quelli dei giovani, il presidente della Fit Sicilia Giorgio Giordano sa bene che l’anno appena iniziato sarà complesso ma al contempo si spera ricco di successi: “Intanto si spera in un anno di ripartenza – dice Giordano – anche se ci sono i contagi in aumento e non sarà facile uscirne. L’anno scorso siamo andati molto bene, anche a livello giovanile abbiamo raggiunto ottimi risultati e quest’anno dovremo fare ancora meglio. Cecchinato e Caruso? Loro sono i nostri big ma mi aspetto grandi risultati da tutti, soprattutto dai nostri giovani”.

E poi spazio al padel: “Ovviamente, in linea con la federazione faremo tante attività come la coppa delle province e poi tante altre manifestazioni di padel. I numeri in Sicilia sono impressionanti, sarà un grande anno, ne sono certo.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X