Domenica, 24 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Video Sport Vela disabili, a Palermo conclusi i mondiali classe Hansa 303: vince il polacco Cichocki

Vela disabili, a Palermo conclusi i mondiali classe Hansa 303: vince il polacco Cichocki

Palermo saluta il campione del mondo della classe paralimpica Hansa 303 di vela. Sul gradino più alto del podio il polacco Piotr Cichocki. Nel doppio, sempre classe Hansa 303, ha vinto il duo australiano formato da Symonds-Klinger. Nella classe Liberty si è imposta Vera Voorbach, in artrivo dall’Olanda.

La cerimonia di chiusura e la premiazione sono avvenute, all'interno del padiglione allestito nel Village delle nazioni, alla Cala, il clima è fraterno e gioviale. Mentre i ballerini danzano, gli atleti olandesi distribuiscono biscotti tipici in sala. C'è chi balla al ritmo di “Abballo” della palermitana Ponente.

Salgono sul palco anche i Tamuna con il loro folk-rock. Poi, i saluti istituzionali. “È davvero un successo straordinario per uno sport che mostra come sia possibile superare le barriere - afferma nel suo messaggio il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella -. Lo sport è un diritto di tutti, e occorre impegno da parte delle istituzioni affinché il suo esercizio possa superare ogni ostacolo, fisico e ambientale”.

Ecco le classifiche finali nelle diverse classi di gara: per la categoria liberty assoluti, prima classificata l'olandese Vera Voorbach; secondo, il francese Gerard Eychenne; terzo classificato l'inglese Paul Phillips. Per la categoria Hansa 303 doppio assoluto, conquistano il primo posto del podio gli australiani Symonds e Klinger, seconda la coppia polacca Cichocki-Gornas Grudzien e terzi classificati i francesi Guyon-Ducruix. A vincere l'Hansa 303 singolo assoluto è invece il polacco Cichocki Piotr, seconda classificata la francese Cecil Venuat e terzo l'inglese Rory Mckinna.

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X