Venerdì, 23 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Video Sport La Yamaha rimane senza freni, Vinales si lancia dalla moto ad oltre 300 all'ora. In Austria vince Oliveira

La Yamaha rimane senza freni, Vinales si lancia dalla moto ad oltre 300 all'ora. In Austria vince Oliveira

Pazzesca lucidità di Maverick Vinales: lo spagnolo è arrivato alla staccata a 310 km/h e ha avuto il coraggio di lanciarsi all’istante dalla moto, dopo essersi reso conto in un attimo di non poter frenare durante la prova della MotoGp a Stiria, che si corre sul circuito di Spielberg (Austria). Una grande presenza di spirito per il pilota, che sta bene: il numero 12 ha rischiato grosso alla curva 1 del giro n.17. La sua Yamaha è poi finita contro le protezioni della pista, prendendo fuoco.

Miguel Oliveira vince il Gran Premio di Stiria, quinto appuntamento del calendario di MotoGP. Sulla pista di Spielberg il pilota portoghese della Ktm trionfa davanti all’australiano Jack Miller. Chiude il podio in un finale da brivido lo spagnolo Pol Espargaro (Ktm), in testa a poche curve dal termine. Quinto posto per Andrea Dovizioso (Ducati) dietro a Joan Mir (Suzuki), sceso in classifica dopo la seconda partenza. Combatte e ottiene il nono posto per Valentino Rossi (Yamaha), sesto invece lo spagnolo Alex Rins (Suzuki).

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X