Venerdì, 13 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Nazionale, Chiesa ricorda Astori in conferenza stampa: "Mi manca tantissimo"

FIRENZE. "Non ci sono parole per descrivere questa immensa tragedia che ha colpito la Fiorentina, la Nazionale, tutti. Ora però dobbiamo e devo reagire soprattutto per lui". Lo ha detto Federico Chiesa ricordando Davide Astori, il suo capitano, scomparso improvvisamente 16 giorni fa, quando era in ritiro con la squadra a Udine.

"Asto è stato un compagno e un capitano importantissimo per me - ha proseguito l'esterno viola, visibilmente commosso - mi ha aiutato da subito a inserirmi, mi ha dato i consigli giusti. Mi manca tantissimo. Lui però da grande capitano qual era, voleva che tutti, specie noi giovani, dessimo tutto in campo e avessimo sempre la forza e la voglia di fare bene. E' quello che io e i miei compagni cercheremo di fare più che mai".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X