Sabato, 27 Febbraio 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Video Sport Roma, Garcia deluso: speravo meglio, ma ora guardiamo al futuro

Roma, Garcia deluso: speravo meglio, ma ora guardiamo al futuro

ROMA. La Roma si è dimostrata impotente contro l'ultima in classifica, ma l'allenatore giallorosso, Rudi Garcia, pur ammettendo di «non avere alibi», vede solo due difetti nella prestazione dei suoi: un primo tempo «dal ritmo troppo lento» e l'imprecisione al tiro. «Il nostro problema è stato il primo: troppo lento. Un ritmo e possesso palla troppo lenti, che ci hanno impedito di vincere all'Olimpico come non riusciamo a fare da molto - ha detto l'allenatore francese -. Ora dobbiamo concentrarci sul futuro. Non abbiamo alibi, neanche le tante assenze. Con questa squadra era possibile e normale vincere la partita».

«Ora - ha proseguito Garcia - guardiamo avanti per noi e i nostri tifosi. Però le occasioni per vincere le abbiamo avute. Nel secondo tempo abbiamo giocato meglio, abbiamo tirato 20 volte e solo quattro nello specchio. Se non inquadri la porta è difficile segnare e vincere».

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X