Sabato, 04 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Video Società Christian Carapezza ce l'ha fatta, 21 giorni senza mangiare: "Vinta una sfida estrema"

Christian Carapezza ce l'ha fatta, 21 giorni senza mangiare: "Vinta una sfida estrema"

Christian Carapezza ce l'ha fatta. Ha trascorso 21 giorni dentro un cubo trasparente, senza mangiare, sotto gli occhi di tutti dal vivo e in diretta streaming. “E' stata una sfida con me stesso – spiega l'illusionista palermitano poco dopo essere uscito dal cubo, seduto sul lettino dell'ambulanza, pronto per un check up medico - ci sono stati momenti difficili, oggi posso dire di essere soddisfatto del mio percorso e di questa vittoria”.

Ad attenderlo, fuori dal centro commerciale Conca D'Oro, tanti amici e curiosi. Una grande festa tra ballerine di flamenco, rombi di motore e violini per coronare la fine di un'impresa unica nel suo genere. Tra il pubblico anche la moglie Deborah e il figlio Haron, di dieci anni. “Mi è mancato tantissimo – spiega Deborah – l'ho sempre pensato, continuamente. Sono stata molto in ansia per lui, ha avuto dei momenti di cedimento in cui l'ho dovuto sostenere e nascondere anche il mio stato d'animo, non è stato facile. Ho avuto un po' paura – ammette - quando mi ha detto che voleva fare questa esperienza.”

In questi 21 giorni senza cibo, Christian ha perso 9 chili. “Superata questa fase estrema – ha spiegato il dottore Maurizio Renda– ora comincia la fase della rialimentazione, Christian deve invertire il processo che lo ha portato a stare 21 giorni senza mangiare. L'abbuffata uscendo se la può dimenticare, si prenderà un buon succo di pompelmo o agrumi”.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X