Venerdì, 10 Aprile 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Video Società Lunapop, 20 anni fa uscì "50 special": il motivo dello scioglimento dopo l'unico album

Lunapop, 20 anni fa uscì "50 special": il motivo dello scioglimento dopo l'unico album

Ricorre oggi, 30 novembre, l'anniversario di "Squérez?", primo album dei Lùnapop, uscito nel 1999. Si tratta di un album significativo, soprattutto perché fu l'unico pubblicato dalla band fondata da Cesare Cremonini.

L'uscita è stata anticipata dal successo del brano "50 Special" nell'estate dello stesso anno. Gli altri singoli estratti sono stati "Un giorno migliore", "Qualcosa di grande", "Resta con me" e "Vorrei", anche questi con ottimi riscontri. Il brano "Se ci sarai" è stato invece pubblicato come singolo promozionale. Dopo la pubblicazione dell'album seguì lo scioglimento della band: l'unico a rimanere insieme a Cremonini, ormai solista, fu Ballo.

Lunapop, l'uscita dell'album "Squérez?": qualche curiosità

"Squérez?" significa "merda", considerata generalmente un'espressione beneaugurale. L'album - composto da 12 brani  - raggiunse ottime posizioni in classifica: il 22 giugno 2000 conquistò il primo posto per 13 settimane, risultando il 3° disco più venduto in Italia nello stesso anno, dietro a The Beatles 1 e Supernatural di Carlos Santana. Le copie vendute raggiunsero il milione e mezzo e proprio recentemente Cremonini ha annunciato la release di edizioni speciali dell’album per celebrare i vent’anni dall’uscita del disco. Tra i brani più noti dell'album c'è "Vorrei", utilizzata come musica per lo spot televisivo della compagnia telefonica Tim. Ancora oggi "Squérez?" rappresenta uno degli album simbolo per chi in quegli anni era ancora un adolescente.

Lunapop, i motivi dello scioglimento della band

Recentemente Cremonini, intervistato da Walter Veltroni per il magazine 7 del Corriere della Sera, ha raccontato le motivazioni che hanno causato lo scioglimento della band.

"I Lùnapop si sciolsero perché le regole che tenevano in piedi un progetto musicale composto da ragazzi così giovani erano regole strane, utili ma molto difficili. La prima era: i genitori fuori dalle scatole. La seconda: possibilmente anche le fidanzate. Regole impossibili da rispettare, per ragazzi tra i diciassette e i diciotto anni, tutti di famiglie borghesi. Figli della Bologna che coltivava il valore della famiglia, quindi del condividere la vita dei figli. I Lunapop diedero vita ad un progetto che ebbe un successo straordinario. Ancora oggi l’ultimo grande successo della musica italiana, dal punto di vista discografico. Nel momento in cui si ruppero questi equilibri, queste regole divennero impraticabili".

Lunapop, il singolo "50 Vespa" 

Il singolo "50 Special" nacque grazie alla madre di Cremonini. È proprio lui a raccontare la storia di questo brano in un post pubblicato su Facebook. "La scrissi perché mia mamma, esasperata dal mio continuo pensare alle canzoni, (mancavano due mesi alla maturità..), mi ruppe la chitarra sulla schiena. Allora andai al pianoforte e mi uscì dalle dita. La feci sentire subito ad Erica, la mia musa del liceo, il giorno dopo a scuola, con il Walkman e le cuffiette. Lei mi disse senza esprimere alcuna emozione: "bella". Poi andò via. Il giorno in cui uscì presi la mia Vespa e andai in cerca del singolo in un negozio di dischi al centro borgo, fuori Bologna. Quel viaggio me lo ricordo come una delle esperienze più forti della mia vita. Andavo piano piano per godermi l'emozione, e ridevo, ridevo, ridevo che sembravo matto. Per me andava già bene così, ma poi 50 Special arrivò prima in classifica, a settembre, dopo una lunga e divertentissima estate in continua ascesa".

Lunapop, il singolo "50 Vespa": il testo

Vespe truccate
Anni '60
Girano in centro sfiorando i 90
Rosse di fuoco, comincia la danza
Di frecce con dietro attaccata una targa
Dammi una Special, l'estate che avanza
Dammi una Vespa e ti porto in vacanza
Ma quanto è bello andare in giro con le ali sotto ai piedi
Se hai una Vespa Special che ti toglie i problemi
Ma quanto è bello andare in giro per i colli bolognesi
Se hai una Vespa Special che i toglie i problemi

La scuola non va
Ma ho una Vespa, una donna non ho
Ho una Vespa, domenica è già
E una Vespa mi porterà
Fuori città
Fuori città
Fuori città
Fuori città
Fuori città

Esco di fretta dalla mia stanza
A marce ingranate dalla prima alla quarta
Devo fare in fretta devo andare a una festa
Fammi fare un giro prima sulla mia Vespa
Dammi una Special, l'estate che avanza
Dammi una Vespa e ti porto in vacanza

Ma quanto è bello andare in giro con le ali sotto ai piedi
Se hai una Vespa Special che ti toglie i problemi
Ma quanto è bello andare in giro per i colli bolognesi
Se hai una Vespa Special che i toglie i problemi
La scuola non va
Ma ho una Vespa, una donna non ho
Ho una Vespa, domenica è già
E una Vespa mi porterà
Fuori città
Fuori città
Fuori città

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X