Sabato, 13 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Video Politica Primarie del centrosinistra in Sicilia, Chinnici: "Metto a disposizione la mia esperienza"

Primarie del centrosinistra in Sicilia, Chinnici: "Metto a disposizione la mia esperienza"

"L'amore per la Sicilia". Questo il motivo che ha spinto l'europarlamentare Caterina Chinnici, a candidarsi per il PD alle primarie per le regionali della coalizione progressista. Lo ha detto lei stessa nel corso di una conferenza stampa a Palermo con il segretario regionale del partito, Anthony Barbagallo.

Ai giovani "costretti spesso ad andar fuori per realizzare le proprie ambizioni" uno dei primi pensieri. La soluzione? "Voglio mettere a disposizione e al servizio della Sicilia il mio bagaglio professionale e la mia esperienza politica con l'obiettivo di dare uno slancio allo sviluppo dell'Isola. Metto a disposizione dei siciliani le mie competenze e il mio entusiasmo - ha aggiunto - in modo da dare una svolta ed un impulso allo sviluppo della Regione". «I siciliani sono aperti anche a una ipotesi di presidente della Regione donna. Sapranno riconoscersi in una persona che si è spesa per questa terra... e se è donna ben venga».

"Oggi - ha detto il segretario del Pd - è un giorno atteso perché il Pd presenta il suo candidato alle primarie che è Caterina Chinnici. Mentre il centrodestra continua a litigare dentro e fuori i palazzi istituzionali, il campo progressista va avanti in un percorso che porterà alla definizione di un unico candidato alla presidenza della Regione Siciliana. Noi riteniamo che sia giusto far scegliere ai siciliani e il Pd ha fatto la sua scelta nel primo giorno utile, lo scorso 23 giugno". «Sperimentiamo una formula innovativa, il tempo non è tantissimo, avremo tre settimane, ma se ci avvicineremo alle 100 mila presenze, sarà un dato significativo»

Il primo incontro ufficiale Chinnici lo aveva avuto in mattinata con i sindacati. Il lavoro e le varie emergenze occupazionali sono stati i temi al centro della riunione che si è svolta nella sede del Pd Sicilia. All'incontro hanno partecipato, oltre a Barbagallo, anche Gabriella Messina per la Cgil, Sebastiano Cappuccio della Cisl e Ignazio Baudo per la Uil.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X