Domenica, 08 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Pd Sicilia, Teresa Piccione candidata alla segreteria: "Ritrovare identità del partito"

"Bisogna ritrovare l’identità del Partito Democratico. Questa sua identità non si può conciliare con l'idea che ad una manifestazione di partito venga invitato Gianfranco Miccichè e non credo che possa essere accettabile che il segretario del mio partito possa essere deciso in una riunione dove è presente il segretario di Sicilia Futura che è un altro partito. Nessuno interviene nelle vicende di quel partito. Questo è inammissibile". Così Teresa Piccione, ex deputato e candidata alla segreteria regionale del Partito Democratico siciliano alle primarie del 16 dicembre, ai cronisti, a margine della presentazione della sua candidatura, all’Istituto Gramsci Siciliano, a Palermo.

"Se poi - aggiunge - in un secondo momento si possa arrivare a delle alleanze è altro tema, certamente però non con la destra".

In Sicilia sono due i candidati in corsa per le primarie: l’ex sottosegretario Davide Faraone, vicino a Renzi, e Teresa Piccione dell’AreaDem di Franceschini, che sostiene Zingaretti al nazionale.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X