Martedì, 26 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Video Politica Unioni civili, Cracolici: “In Sicilia innovazione culturale”

Unioni civili, Cracolici: “In Sicilia innovazione culturale”

“La Sicilia è la prima regione che ha istituito il registro delle unioni civili. È un segno di grande innovazione culturale e legislativa, un passo in avanti inimmaginabile fino a qualche anno fa”. Lo ha detto il presidente della commissione Affari Istituzionali e relatore del ddl all’Ars Antonello Cracolici che ha organizzato l’incontro dal titolo “La primavera dei diritti” nella Sala Gialla del Palazzo dei Normanni a Palermo. Obiettivo del convegno illustrare discutere e approfondire le novità introdotte dalla legge regionale che istituisce il “Registro delle unioni civili” in Sicilia (“norme contro la discriminazione determinata dall’orientamento sessuale o dall’identità di genere – istituzione del registro regionale delle unioni civili”) recentemente approvata dall’Assemblea Regionale Siciliana. Il dibattito è stato moderato da Giovanni Pepi, condirettore del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X