Mercoledì, 02 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Multimedia

Home Video Multimedia Jake La Furia: il mio rap? In continuo cambiamento

Jake La Furia: il mio rap? In continuo cambiamento

Il singolo "Fuori da qui"

MILANO. Dopo il primo singolo che ha anticipato l'album al completo, Jake La Furia torna in scena con il nuovo lavoro da solista 'Fuori da qui'.

L'album arriva a tre anni di distanza dall'esordio solista del rapper ('Musica commercialè) e dopo l'esperienza con i Club Dogo.

«Questo è un album molto rap - ha detto Jake La Furia - ma ho voluto provare diverse strade nuove per costruirmi come solista». In scaletta, nel lavoro finito, ci sono un totale di 14 brani.

«Questa volta volevo dimostrare qualcosa di nuovo - ha spiegato il rapper milanese - e mi sono preso il tempo necessario per farlo. Ne avevo voglia da quando ho iniziato a lavorarci sopra mentre nel caso del disco precedente, che non avevo invece voglia di fare, l'ho registrato in tre o quattro mesi. A questo giro ho lavorato un anno intero e ho prodotto tantissimo per poi scremare, fino ai quattordici brani che mi convincevano al cento per cento. Mi sono preso anche il lusso di sperimentare».

«In generale ho cambiato approccio ai pezzi - ha detto il rapper - e se in alcuni sono più melodico in uno addirittura canto. Il rap c'è sempre, ma mi sono riservato il diritto di fare tutto quello che mi veniva in mente, un po' alla Kanye West (ride, ndr). Questo non significa che in futuro farò il cantante, ma semplicemente che ho provato qualcosa che secondo me è venuto bene. Sono molto soddisfatto di quello che c'è nel lavoro finito».

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X