Martedì, 05 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Video Mondo La crisi in Ucraina, Mosca: «Ecco il video delle nostre truppe che lasciano la Crimea»

La crisi in Ucraina, Mosca: «Ecco il video delle nostre truppe che lasciano la Crimea»

Il ministero della Difesa russo ha pubblicato un video che mostra carri armati e veicoli militari russi che lasciano la Crimea, annessa da Mosca nel 2014. Il dicastero precisa che alcune truppe torneranno alle loro basi. Lo riferisce l’agenzia Reuters.

Il dicastero precisa che le truppe in questione hanno concluso le esercitazioni in Crimea: «Le unità del distretto militare meridionale, avendo completato la loro partecipazione alle esercitazioni tattiche, si stanno dirigendo verso le proprie basi permanenti», spiega il dicastero in una nota. La tv pubblica ha mostrato immagini di truppe che attraversano un ponte che collega la Crimea con la Russia.

«Posso assicurare che non ci sarà alcun attacco (della Russia all’Ucraina, ndr) questo mercoledì» e che «non ci sarà nemmeno una escalation nella prossima settimana, né nella settimana successiva, né nel prossimo mese»,  ha detto l’inviato russo presso l’Ue, Vladimir Chizhov, al quotidiano tedesco Die Welt. «Le guerre in Europa raramente iniziano di mercoledì», ha aggiunto Chizhov respingendo l’ipotesi dell’invasione avanzata dagli Usa. «Quando si fanno accuse - ha continuato -, in particolare accuse molto gravi contro la Russia, bisogna produrre prove. Altrimenti si tratta di calunnia». «Dove sono le prove?», ha quindi proseguito Chizhov. E ha concluso: «Quando i nostri partner ascolteranno le nostre legittime preoccupazioni non tarderà un processo di distensione. Sarebbe nell’interesse di tutti gli europei, da Lisbona a Vladivostok, ma anche di tutti gli altri Paesi del mondo».

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X