Domenica, 09 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Video Mondo Ebola, in un video le lacrime di un'infermiera contagiata

Ebola, in un video le lacrime di un'infermiera contagiata

Le immagini sono state registrate dal medico Gary Weinstein, e poi postato su YouTube

WASHINGTON. Nina Pham, l'infermiera del Texas Health Presbyterian di Dallas che ha contratto il virus dell'ebola dal 'paziente zero', poi morto, è comparsa in un video registrato poco prima che venisse trasferita in una struttura a Bethseda, nel Maryland.

Dalla sua stanza dell'ospedale, la giovane, 26 anni, parla con voce emozionata quando ringrazia tutti coloro che si sono occupati di lei: «Vi voglio bene», dice con le lacrime agli occhi. Il video è stato registrato dal medico di Pham, il dottor Gary Weinstein, e poi postato su YouTube. Lo stesso medico ringrazia l'infermiera per essersi presa cura del 'paziente zero', Eric Duncan. «Significa molto. È stato uno sforzo enorme da parte di tutti voi e ne siamo orgogliosi», afferma Weinstein.

Pham ride e poi dice ai medici, che indossano la tuta di protezione, «venite nel Maryland, tutti quanti. Vi voglio bene». L'infermiera è stata ricoverata ieri sera nel reparto di isolamento della struttura sanitaria nel Maryland.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X