Giovedì, 14 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Maltempo, freddo e pioggia in Sicilia: nuova allerta meteo, fiocchi di neve nel Palermitano

Torna il freddo in Sicilia. In collina sono arrivate anche le nevicate, con le temperature che sono andate giù, anche nel Palermitano, all'altezza di Giacalone, anche sulla Palermo-Sciacca, dove è sceso qualche fiocco bianco, come testimonia un video di un nostro lettore.

E c'è un'altra allerta gialla, questa volta che coinvolgerà, per quanto riguarda la Sicilia,  le provincie di Palermo, Trapani, Messina, Agrigento e Catania. Una profonda area depressionaria, centrata tra le due isole maggiori italiane, continua a mantenere condizioni di maltempo su gran parte delle regioni centro-meridionali, con precipitazioni sparse, venti forti e nevicate a quote collinari. Il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte - alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati - ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse, che integra ed estende quelli diramati nei giorni scorsi.

L'avviso prevede venti forti o di burrasca, dai quadranti settentrionali, dapprima su Abruzzo, Molise, Puglia settentrionale e Campania, in estensione dalla giornata di domani sulla Basilicata, resto del territorio pugliese, Calabria e Sicilia, con possibili mareggiate lungo le coste esposte.

Previste, inoltre, precipitazioni, anche a carattere temporalesco, su Calabria, Basilicata Puglia e Sicilia, con possibili locali grandinate e raffiche di vento. Attese nevicate sparse, mediamente a quote superiori ai 400-600 metri su Puglia e Campania, con apporti al suolo da deboli a moderati, puntualmente abbondanti sui rilievi appenninici, e a quote superiori i 700-900 metri sulla Sicilia centro-settentrionale, con quantitativi al suolo da deboli e moderati.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X