Giovedì, 18 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Video Economia Covid, mascherine siciliane nelle farmacie, Sicindustria: "Così le imprese si sono rimesse in gioco"

Covid, mascherine siciliane nelle farmacie, Sicindustria: "Così le imprese si sono rimesse in gioco"

Le imprese siciliane si sono rimesse in gioco e hanno abbracciato il business delle mascherine Ffp2. Con questo spirito è stato firmato l'accordo per la distribuzione delle mascherine made in Sicily nelle farmacie dell'Isola. Si parte con una fornitura di 150mila pezzi settimanali ma l’obiettivo è quello di incrementare i volumi.

“Le imprese siciliane – ha detto il presidente di Sicindustria, Gregory Bongiorno – hanno dato ancora una volta testimonianza della propria capacità di reazione. È per questo che sono particolarmente contento di aver sottoscritto un accordo che garantirà non solo un ulteriore canale di sbocco per i dispositivi prodotti in Sicilia attraverso le farmacie, ma anche un incontro diretto tra le imprese che, attraverso Sicindustria, potranno approvvigionarsi direttamente dai produttori risparmiando sui tempi e sui costi. Ma non solo. Questo accordo è, infatti, un modo anche per premiare chi ha saputo in un momento di enorme difficoltà rimettersi in gioco, dando così un futuro a impresa e lavoratori”.

Alla presentazione presenti anche il presidente del distretto Meccatronica, Antonello Mineo, e di Federfarma Palermo, Roberto Tobia.

Le interviste a Roberto Tobia, presidente Federfarma; Antonello Mineo, Meccatronica; Gregory Bongiorno, presidente Sicindustria.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X