Mercoledì, 20 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Video Economia La crisi dello spettacolo, Sasà Salvaggio: "Senza eventi, famiglie ad un passo dal lastrico"

La crisi dello spettacolo, Sasà Salvaggio: "Senza eventi, famiglie ad un passo dal lastrico"

"Senza eventi da oltre un anno, migliaia di famiglie rischiano di ritrovarsi sul lastrico". Queste le parole di Sasà Salvaggio. Ci sarà anche il comico palermitano domani alla manifestazione organizzata in piazza Indipendenza di tutti gli operatori dello spettacolo.

"Scendiamo in piazza per rivendicare il diritto al lavoro, nella speranza di ripartire in sicurezza", ha dunque aggiunto Salvaggio. In questo video, anche l'appello di Orietta Berti e Roby Borillo Los Locos.

Tante le richieste della Fedas Regione Sicilia associata alla federazione nazionale Aziende Spettacolo Italia: dal contributo a fondo perduto pari al 50% per le aziende che noleggiano attrezzature tecniche e tecnologiche, al contributo a fondo perduto relativo al calo di fatturato.

“Lo stato e la Regione hanno messo tanti fondi in gioco per aiutare il comparto come teatri pubblici e privati, organizzatori, associazioni – dice il presidente di Fedas Regione Sicilia, Roberto Fontana - forse pensando di aiutare anche l’indotto, ma così non è stato. Non è stato per le aziende ma non è stato neanche per i tecnici, i free lance, gli attori, i ballerini, i musicisti e tutti quei lavoratori che regolarmente pagano le tasse e fanno parte di un’unica famiglia".

© Riproduzione riservata

TAG:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X