Venerdì, 29 Maggio 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Video Economia Pensioni, il general manager di Poste: "Così evitiamo l'assalto agli uffici postali"

Pensioni, il general manager di Poste: "Così evitiamo l'assalto agli uffici postali"

In ordine alfabetico a prelevare la pensione per evitare l'assalto agli uffici postali. È una delle strategie adottate da Poste Italiane per evitare occasioni di contagio da Covid19. Ma si cerca di evitare in tutti i modi che ci siano troppe persone agli sportelli.

"In questa fase così delicata, Poste Italiane ha organizzato un piano di accesso agli uffici postali di tutta Italia, per consentire anche alle fasce più deboli di accedere in tutta sicurezza - dichiara Cosimo Andriolo, general manager di Poste Italiane - Saremo presenti in tutti i comuni con il pagamento anticipato delle pensioni già a partire da giovedì 26 marzo fino al 1 aprile, quindi in anticipo, confermando l'apertura di un ufficio postale anche in comuni con meno di 5 mila abitanti. Tutti i nostri clienti pensionati avranno la possibilità di prelevare la pensione dai nostri ATM e lo potranno fare da giovedì 26 marzo senza doversi recare all'ufficio postale. Per chi avesse necessità abbiamo organizzato un'articolazione attraverso le lettere dell'alfabeto, con suddivisione per cognomi. Consigliamo di accedere agli uffici postali solo x il compimento di operazioni indifferibili, indossando i dispositivi di protezione individuale".

Questa la turnazione stabilita: i cognomi dalla A alla B giovedì 26 marzo, dalla C alla D venerdì 27 marzo, dalla E alla K la mattina di sabato 28 marzo, dalla L alla O lunedì 30 marzo, dalla P alla R martedì 31 marzo, dalla S alla Z mercoledì 1 aprile.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X