Venerdì, 22 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Vinitaly, l'assessore Bandiera: "Il boom del vino siciliano frutto di lungimiranza"

All'inaugurazione dello stand Sicilia del Vinitaly, che si è aperto oggi a Verona, oltre al presidente della Regione Nello Musumeci hanno partecipato gli assessori all'Agricoltura Edy Bandiera e al Turismo Sandro Pappalardo. Presenti anche Andrea Farinetti, patron insieme al padre Oscar della catena di grande distribuzione Eataly e ultimo imprenditore non siciliano, in ordine di tempo, ad avere scommesso sulla Sicilia del vino; e Stevie Kim, brand manager di Vinitaly International, fondatrice della Vinitaly Accademy.

"In Sicilia - afferma l'assessore Bandiera - non si è mai bevuto bene come oggi grazie ai vini siciliani. Il made in Sicily conferma il suo trend di crescita in termini qualitativi e quantitativi. Basti pensare alla certificazione dei vini targati Doc, che in cinque anni è cresciuta in modo esponenziale passando, per avere un'idea, dagli 832 certificati emessi nel 2013 per 287 mila ettolitri, ai 2.371 certificati rilasciati nel 2018 per 933 mila ettolitri. La certificazione dei vini di qualità si è quadruplicata. Ciò è stato possibile grazie al miglioramento della capacità produttiva, delle conoscenze tecnologiche e della comunicazione". (ANSA)

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X