Giovedì, 21 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Nasce CredinSicilia, un polo per lo sviluppo delle imprese

Regione siciliana, Mediocredito Centrale-Invitalia, Sace Group e Irfis-FinSicilia Spa insieme danno vita a CredinSicilia, il polo siciliano per lo sviluppo delle imprese.

L’obiettivo è quello di creare un unico interlocutore per chi fa già impresa nell’Isola e per chiunque voglia sviluppare un progetto imprenditoriale, con particolare attenzione al microcredito e agli investimenti legati allo sviluppo turistico e culturale.

La presentazione, questa mattina, a Palazzo d’Orleans, a Palermo, con l’assessore alle Attività produttive Mimmo Turano, l’amministratore delegato di Mediocredito Centrale, Bernardo Mattarella, il responsabile Sace per il Centro-Sud Mario Melillo e il presidente di Irfis-FinSicilia Giacomo Gargano.

«Già l’anno scorso il presidente Nello Musumeci aveva messo in agenda la questione del credito in Sicilia - ha detto Turano, intervistato nel video - Conosciamo il contesto debole del sistema creditizio nell’Isola, che è diverso rispetto a 20 anni fa. Nei prossimi giorni approveremo in giunta il testo per l’Irca, il nuovo soggetto che si rivolgerà agli artigiani siciliani e che speriamo di fare partire presto. Questo governo intende rilanciare anche con CredinSicilia il tessuto economico siciliano, sappiano tutti quanto nella nostra regione. Garantiamo con CredinSicilia una nuova opportunità ma anche gli imprenditori devono comprendere che il sistema è cambiato».

immagini di Marcella Chirchio

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X