Venerdì, 07 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Video Cultura Archeologia, da Gela a Trapani: ecco i prossimi scavi in programma in Sicilia

Archeologia, da Gela a Trapani: ecco i prossimi scavi in programma in Sicilia

Il ripristino dei 25 itinerari archeologici sommersi siciliani si avvia ormai verso la conclusione. Ma in cantiere ci sono ancora altri tre scavi importanti. In provincia di Agrigento è tutto pronto per il grande scavo su un relitto di epoca sei/settecentesca. Poi altri due scavi importanti: in provincia di Caltanissetta a Gela e in provincia di Trapani. Ad annunciarlo il Soprintendente del mare, Ferdinando Maurici, durante il convegno “Immaginare il futuro conoscendo il passato Beni culturali, volano dello sviluppo insieme ad Agricoltura e Turismo” organizzato all'interno della manifestazione “La terra incontra il mare” che quest’anno giunge alla sua tredicesima edizione.

Organizzato da Manfredi Barbera, amministratore di Manfredi Barbera e figli Spa, e promosso dall’assessorato dei Beni culturali e dell'Identità siciliana e dalla Soprintendenza del Mare, il convegno si è svolto presso i locali dell'Arsenale della Regia marina, altra grande scommessa per la Sovrintendenza del mare nell'allestimento - nei locali dell'Arsenale - di un museo del mare siciliano.

Sabato 17, alle 12, partirà da Villa Igea la regata  promossa da Premiati Oleifici Barbera: un viaggio in barca a vela per far conoscere le peculiarità dell'Olio Extravergine IGP Sicilia, protagonista assoluto della dieta mediterranea valorizzando insieme il patrimonio agroalimentare e culturale che l'Isola offre. Il veliero proseguirà, lungo la costa nord della Sicilia, fino al 24 settembre alla volta di San Vito lo Capo.

“Affermiamo con forza come il nostro grande patrimonio di bellezza e di bontà debba fare immancabilmente “sistema” – afferma Manfredi Barbera - L’olio extravergine di oliva siciliano ha una indiscussa centralità nella cultura siciliana. I prodotti agricoli sono veri e propri “Beni Colturali" e per questo motivo ci vuole una grande alleanza col Turismo ed i Beni Culturali”.

Nel video le interviste a:  Ferdinando Maurici, Soprintendente del mare; Alberto Samonà, Assessore ai Beni Culturali della Regione Siciliana e Manfredi Barbera, amministratore di Manfredi Barbera e figli Spa.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X