Mercoledì, 06 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Video Cultura "Io vorrei", Cesare Cremonini presenta il progetto in visita all'istituto Sperone-Pertini di Palermo

"Io vorrei", Cesare Cremonini presenta il progetto in visita all'istituto Sperone-Pertini di Palermo

Prosegue il feeling di Cesare Cremonini con Palermo. Dal capoluogo siciliano, in particolare dal quartiere Sperone, è partito “Io vorrei”, il progetto ideato e voluto dal cantante bolognese, in collaborazione con lo street artist nisseno Giulio Rosk, che coinvolgerà le scuole dei quartieri in workshop e attività.

Un gesto concreto per creare opportunità, per riaccendere la speranza e raccontare la storia del nostro domani attraverso periferie simbolo. Il progetto vede ritratto un murales su un edificio il volto di Gaia, una bimba dello Sperone, idealmente "La Ragazza del Futuro", il nome dell'ultimo album di Cremonini.  L'artista emiliano è stato accolto oggi da alunni e docenti dell'Istituto Sperone-Pertini di Palermo e si è intrattenuto cantando e rivolgendosi ai ragazzi.

"Un abbraccio a tutti da Palermo! Oggi nasce un tour nuovo, parallelo e meraviglioso. La Ragazza del Futuro diventa qualcosa di reale e importante. Conoscerò tantissimi ragazzi e ragazze del quartiere Sperone di Palermo - ha scritto il cantante sulle sue pagine social - , grazie alla condivisone del progetto con Giulio Rosk, gli studenti della scuola Sperone Pertini, gli insegnanti, i genitori e i cittadini, e alla meravigliosa generosità e forza di Antonella Di Bartolo, preside dell’istituto".

© Riproduzione riservata

TAG: ,

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X