Lunedì, 25 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Video Cultura Claudio Gioè e il successo di Màkari: "Nuova serie? Appesi a un filo, dipende dalla pandemia"

Claudio Gioè e il successo di Màkari: "Nuova serie? Appesi a un filo, dipende dalla pandemia"

Claudio Gioè è l’attore palermitano che veste i panni di Saverio Lamanna in Màkari, la fiction rivelazione degli ascolti di Rai 1. Come il protagonista della serie, tratta dai romanzi di Gaetano Savatteri, Claudio ha fatto di recente ritorno in Sicilia: “Perché anche io ho qui la mia famiglia, che per tanti anni ho trascurato per seguire la carriera. Volevo recuperare un po’ di pezzi che avevo lasciato indietro”.

E verso la sua terra Claudio, proprio come Saverio, è critico: “Forse chi va fuori a vivere per un periodo ha anche un po’ uno sguardo da lontano che mostra quali sarebbero le potenzialità della Sicilia se non fosse azzoppata da alcune cose. Soprattutto da un gap economico e sociale che ci portiamo dietro da 160 anni. Mi auguro che presto diventi prioritario nell’agenda del paese recuperare il mezzogiorno d’Italia”.

Nel frattempo la fiction è stata girata non senza difficoltà. “Abbiamo fatto le riprese da agosto e dicembre, beccandoci anche un po’ di seconda ondata e notizie di set che chiudevano all’improvviso. Abbiamo proseguito con l’angoscia di non riuscire a finire la serie che però ci stava entusiasmando”. Per il post-Màkari invece non ci sono ancora novità: “Chi lo sa? Siamo tutti appesi a un filo. Aspettiamo di vedere come va la pandemia, speriamo che la cosa si risolva presto per tornare a lavorare e a programmare il futuro”.

Intanto lunedì 29 alle 21.25 su Rai 1 andrà in onda l’ultimo episodio della serie, in cui “un Saverio Lamanna sempre più in rosso in banca sarà costretto ad accettare un lavoro come addetto stampa di una giovane produttrice palermitana. Contemporaneamente vedremo come finirà con Suleima, che, dopo il colloquio di lavoro, forse avrà la possibilità di fare carriera. A Milano, però”. Una storia che ritorna.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X