Martedì, 11 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Video Cultura Le Grotte dell'Addaura nel degrado: parte "Salvalarte Sicilia"

Le Grotte dell'Addaura nel degrado: parte "Salvalarte Sicilia"

PALERMO. Prenderà il via domani la 16° edizione di Salvalarte Sicilia,  la storica campagna di Legambiente per la difesa e la valorizzazione del patrimonio culturale è stata presentata oggi a Palermo.

Tra i presenti, Gianfranco Zanna, presidente regionale di Legambiente Sicilia (intervistato nel video), e Stefano Vassallo, responsabile sezione per Beni Archeologici della Soprintendenza di Palermo.

Per illustrare il programma dell’edizione  2017, che si svolgerà fino al 15 maggio, è stato scelto il sito delle Grotte dell’Addaura, a Palermo, chiuso da 20 anni.

"I graffiti risalenti a 12 mila anni fa vennero alla luce per uno scoppio accidentale di un arsenale nel periodo della Seconda Guerra Mondiale - spiega Legambiente -. L’eccezionale ritrovamento, unico caso al mondo nel panorama dell’arte preistorica, è dal 1997 negato ai visitatori. In una delle grotte si trova un vasto e ricco complesso d'incisioni raffiguranti uomini ed animali. Le incisioni dell'Addaura rappresentano un ciclo figurativo del massimo interesse per l'inconsueta attenzione dedicata alla rappresentazione scenografica dell'ambiente, un caso limite in tutta l'arte paleolitica. Il trattamento della figura umana si esprime in forma assolutamente nuova per moduli stilistici e per spirito rispetto agli altri ritrovamenti. Le grotte, nonostante la loro importanza si trovano in un assoluto stato di degrado e di incuria".

 

© Riproduzione riservata

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X