Martedì, 26 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Video Cultura Serata balfolk, a Palermo il fenomeno dance del momento - Video

Serata balfolk, a Palermo il fenomeno dance del momento - Video

Un'esibizione della band Le Matrioske

PALERMO
Appuntamenti
Oggi nell’ambito dell’undicesima Settimana d’azione contro il razzismo organizzata dal Comune dalle 9 al Circolo Didattico Edmondo De Amicis di Via Rosso di S. Secondo ci sarà il seminario dal tema: “ La multireligiosità” con la partecipazione dell’Assessore alla Scuola, Barbara Evola e di Minkah Alexander Osei dell’Ufficio di Presidenza della Consulta delle Culture . Alle 9,30 all’ ITI A.Volta ci sarà la proiezione documentario: “18 IUS Soli” di Fred Kuwornu e dibattito con l’Assessore alla Partecipazione Giusto Catania e con Nadine Abdia Nesrine dell’Ufficio di Presidenza della Consulta delle Culture. Ingresso libero.
-
Fino al 22 marzo all'Orto Botanico di via Lincoln ci sarà la "Fiera della Biodiversità". L’obiettivo è quello di far conoscere il patrimonio ambientale e alimentare della Sicilia. Previsti incontri dalle 15,30 alle 19,30.

Da sentire
Danze europee dal Belgio, dalla Germania e dall’est che unite insieme formano il balfolk, ovvero il fenomeno dance del momento, che prende origini negli antichi villaggi medievali e che oggi ha una sua seconda vita.Tutto questo sarà protagonista del terzo appuntamento con “Ball Rhum” al Dorian in piazza Don Bosco”, ovvero il progetto di social dance project tra tango, swing, blues e balfolk, coordinato da Maura Laudicina. L’appuntamento è stasera alle 21, preceduto dall’apericena alle 20. Si potrà così imparare a ballare sulle note della band Le Matrioske. Il gruppo è formato Virgina Maiorana (voce, fisarmonica), Ciccio Piras (voce, chitarra, mandolino, cucchiai, grancassa elettrica), Simona Ferrigno (voce, tamburello, tammorra, bendhir, darbuka, animazione coreutica e dimostrazione delle danze tradizionali), Roberta Miano (voce e violino). Ingresso a partire dalle 19,30. Per prenotare un tavolo telefonare allo 091 508 9722 o al 339 840 4642.
-
Oggi alle 20 e alle 22 al ridotto dello Spasimo ci sarà un concerto per ricordare, Veronica Pellitteri, giovane scomparsa a Milano in un incidente stradale lo scorso 1 ottobre. Organizza l'associazione “Veronica Marina Pellitteri Onlus”. Ingresso con contributo. Durante la serata si esibirà Marcello Pellitteri, padre di Veronica, che suonerà insieme ai musicisti Salvatore Bonafede, Gabrio Bevilacqua e Orazio Maugeri.

A teatro
Oggi al teatro Jolly e fino al 29 marzo in scena ci sarà lo spettacolo di Giovanni Nanfa ed Antonio Pandolfo “O la va, o la spacca”. Biglietto da 13 a 16 euro.
-
Oggi al teatro Biondo alle 17,30 ci sarà lo spettacolo “L’ultima estate in Europa”. Biglietto da 12 a 14 euro.

Da vedere
Fino al 10 aprile alla Cappella dell’Incoronazione si potrà visitare da martedì a venerdì dalle ore 9.30 alle 13.00 e dalle ore 15.00 alle 19.00 la mostra fotografica di Aldo Palazzolo “I santissimi”. Ingresso libero.
-
Alla Cioccolateria Lorenzo è possibile visitare la mostra “Mute mura”, composta da 47 fotografie di Roberto Miata. Visitabile dal martedì alla domenica dalle ore 8.00 alle 20.00. Ingresso libero.
-
Fino al 12 aprile è possibile visitare la mostra “Sogni Notturni”di Antonio Ferrante allestita al teatro Agricantus. Visitabile da martedì a sabato dalle ore 11.00 alle 13.30 e dalle 17.00 alle 19.30. Ingresso libero.

CATANIA
A teatro
Leo Gullotta arriva al teatro Verga con lo spettacolo “Prima del silenzio” di Giuseppe Patron Griffi. In programmazione fino al 29 marzo.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X