Venerdì, 22 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Video Cultura "Il silenzio è dolo": parte da Palermo il tour di Marco Ligabue, Lello Analfino e Othelloman - Video

"Il silenzio è dolo": parte da Palermo il tour di Marco Ligabue, Lello Analfino e Othelloman - Video

PALERMO
A teatro
Al teatro Al Massimo arrivano Luca Ward e Vittoria Belvedere con il musical Tutti insieme Appassionatamente. Spettacoli fino al primo febbraio. Appuntamento alle 17,15 e alle 21,15.
-
Oggi al teatro Biondo dalle 21 in scena lo spettacolo “Educazione Fisica” di Elena Stancarelli. Registi Sabino Civilleri e Manuela Lo Sicco . Biglietti da 12 ai 14 euro.

Da sentire
Oggi parte dall'Università di Palermo il tour nazionale "Il silenzio è dolo", progetto socio musicale presentato lo scorso 21 gennaio a Roma.   IL SILENZIO E’ DOLO, è il nuovo singolo di Marco Ligabue (sopra il videoclip). Un pezzo nato con la collaborazione straordinaria del cantautore agrigentino Lello Analfino dei Tinturia e del rapper palermitano Othelloman. Si tratta di un progetto, e non solo di un brano musicale: “Il silenzio è dolo” è anche un video virale e una campagna su change.org contro tutte le mafie.  Il cantautore emiliano Marco Ligabue, venuto a conoscenza della storia di Ismaele La Vardera presidente dell'associazione Verità scomode decide di scrivere una canzone sulla tematica, che sarà parte del suo secondo album da solista.  Il videoclip, girato tra Palermo e Villabate da Francesco Giannini e Maurizio Bresciani (e montato da Riccardo Guernieri), vede la partecipazione di liberi cittadini, giovani siciliani. Cosi Marco Ligabue, Lello Analfino, Othelloman, Ismaele La Vardera e Valeria Grasso saranno presso l'aula magna di Ingegneria venerdì 30 alle ore 10,30, grazie all'evento organizzato dall'associazione studentesca Vivere Ateneo nella persona di Ivan Marchese suo presidente. La sera il gruppo sarà presso il Real Teatro di Santa Cecilia alle ore 21,30 per presentare alla cittadinanza l'intero progetto e visionare il videoclip ufficiale.
-
Arezzo chiama Palermo e Palermo risponde con un omaggio ai Negrita. Il mito della band italiana capitanata da Pau (nome d’arte di Paolo Bruni) sarà celebrato stasera alle 22 al  Morrison Cafè di piazzetta delle Vergini - locale del centro storico di Palermo (raggiungibile o da via Maqueda o da corso Vittorio Emanuele) –, che in occasione della rassegna “Tribute night” vedrà protagonisti i Kerosene. Claudio Saia (voce e armonica), Davide Liberti (chitarre e cori), Fabrizio Candino (chitarre e cori), Gabriele 'Diff' Di Francesco (basso e cori) e Salvatore Testa (batteria) porteranno tra il pubblico l’atmosfera e le sonorità del gruppo toscano al grido di  «Pace, amore e gioia infinita», come recita uno dei più noti brani della band. In scaletta “Cambio”, “Ho imparato a sognare”, “Mama maè”, “In ogni atomo”, “Hollywood”, “Rotolando verso sud” e tanti altri brani. Ingresso libero.
-
Si riconferma anche per il 2015 il concorso siciliano per talenti ideato e prodotto da Studio Trentasei Eventi & Produzioni, sotto l’attenta direzione artistica di Christian Carapezza. Oggi alle ore 20  presso il Teatro Crystal di Palermo, si terrà la serata inaugurale di presentazione della seconda edizione del Sicily Talent Show. Circa 80 aspiranti artisti tra cantanti, ballerini, comici, intrattenitori, imitatori e fantasisti di tutte le età sono stati già selezionati durante i vari casting svolti nei mesi precedenti.  I concorrenti si sfideranno in diverse tappe, per diversi mesi nei teatri della nostra Sicilia e trasmessi successivamente in tv grazie ai media partner, le emittenti a circuito regionale Canale 77 e TVF e i format tv Life 24 Magazine, Palermo Fashion e Studio Trentasei Tivù. I vincitori di ogni categoria (Danza – Canto – Arte Varia) riceveranno una serie di premi in base alla loro categoria, offerti dai diversi partner dell’evento, inoltre, saranno inseriti nella programmazione estiva 2015 delle produzioni Studio Trentasei o da aziende partner. La serata sarà condotta da Maurizio Midulla. Tra gli ospiti della serata saranno presenti i vincitori della prima edizione “I Canterini Soluntini”, il comico Tony Carbone e tanti altri.

Appuntamenti

Una tradizione di famiglia che da semplice passione si è trasformata in affermata attività e che in questi giorni taglia  il traguardo dei 40 anni: un importante anniversario che lo studio fotografico Baiamonte festeggerà sabato 31 gennaio con un cocktail per clienti e amici nella sede appena ampliata e rinnovata di via Sperone, 7 a Palermo.
“La nostra storia siete voi”: questo il titolo della serata, durante la quale gli invitati, tra note jazz e un calice di vino, potranno prestarsi alla realizzazione di uno scatto fotografico come veri e propri divi, davanti a un backdrop personalizzato con il logo celebrativo dell'evento.

-

Scrittori italiani si riuniscono a Palermo‬ grazie a Nientetrucchi - scuola di scrittura narrativa con scrittori di tutta Italia: Roberto Alajmo, Antonella Cilento, Paolo Cognetti, Leonora Cupane, Cristiano De Maio, Marco Di Marco, Nicola Lagioia, Giordano Meacci, Christian Raimo, Giulio Mozzi, Francesco Romeo, Francesca Serafini, Carola Susani, Giorgio Vasta. Oggi  alle 18, nella nostra nuova sede di via Evangelista Torricelli 32 a Palermo, Carola Susani e Giorgio Vasta presentano “Nientetrucchi – PRINCIPIANTI”, il percorso di livello base sulla scrittura narrativa con scrittori di tutta Italia con una lezione di scrittura aperta. Durante la presentazione si parlerà anche di “Nientetrucchi – CATTEDRALE”, percorso avanzato di scrittura narrativa per chi voglia realizzare un’opera compiuta (romanzo o raccolta di racconti).
C’è la possibilità di vincere una borsa di studio.
-
Saranno dieci, cinque per ogni squadra, i pugili che saliranno sulla bilancia di Forum Palermo per partecipare alla cerimonia del peso oggi alle ore 14, a piazza Fashion (ingresso lato Uci) per la competizione internazionale del Campionato mondiale a squadre di boxe. Gli atleti presenti a Forum Palermo concorreranno per le categorie: "Mini Mosca" (49kg), "Pesi Gallo" (56kg), "Pesi Welter leggeri" (64kg), "Pesi Medi" (75kg) e "Pesi Massimi" (91kg). A certificare la regolarità dell'evento il supervisore internazionale Pat Fiacco (Canada) e subito dopo la cerimonia del peso, i pugili in gara si fermeranno al centro commerciale per incontrare il pubblico, firmare autografi e per le foto con i fan.  Il match verrà trasmesso su Italia 1 alle ore 23.45.
-
Cuscunà, formatore dell'Istituto di Psicosintesi del Centro di Catania, presenta la conferenza dal titolo "Beni comuni e compartecipazione: il futuro è ora", a partire dalle ore 17.30 presso Villa Niscemi, con ingresso libero.

Da vedere
Oggi a palazzo Ziino si potrà visitare la mostra antologica che racconta il lungo iter artistico di Franco Accursio Gulino. L’allestimento è nato da un progetto dell'associazione culturale Tabularium, in collaborazione con Agorà- Centro servizi per l’arte contemporanea, sostenuta dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Palermo, a cura di Paola Nicita. La mostra resterà aperta al pubblico fino al 13 febbraio dalle 9.30 alle 18.30.
-
Fino al 31 gennaio sarà possibile visitare al museo Regionale Salinas di piazza Olivella 24, la mostra “Salinas racconta Salinas, del museo di Palermo e del suo Avvenire”. La mostra è un tributo ad Antonino Salinas, un uomo che dedicò la sua vita agli studi e alla formazione del Museo Nazionale di Palermo, il più antico e prestigioso dell’isola, fondato nel 1814. Sale visitabili da martedì a domenica dalle ore 09.30 alle 19.30.
-
Da Excelsior, alle terrazze de la Feltrinelli di via Cavour sarà possibile visitare la mostra “Vintage” di Ninni Arcuri. Grazie alla collaborazione delle Officine Palmizi a collaborazione con Officine Palmizi e alle installazioni di Piera Sagrì e di Gisella Leone  sarà possibile fare un salto nel passato. Sale visitabili fino al 9 marzo, dal martedì alla domenica, dalle ore 9.00 alle 13.00 ed dalle 16.00 alle 21.00. Chiuso il lunedì. Biglietto 5 euro.
-
In occasione del quarto centenario dalla morte di Doménico Theotocópuli “El Greco”a Toledo (Candía, Creta, 1541 - Toledo, 1614), al centro culturale Cervantes di via Argenteria è possibile visitare l'esposizione fotografica "El Greco Architeto de retablos" che ripercorre i momenti più importanti della sua attività artistica, in Spagna, nell’ambito dell’arte del retablo ovvero delle pale d’altare. Visitabile con ingresso libero dal lunedì al giovedì dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 18.00 e venerdì dalle ore 10.00 alle 12.00. Ingresso libero.

Appuntamenti
“Palermo on ice”, la pista su ghiaccio per il terzo anno consecutivo all’interno del pattinodromo comunale del Giardino Inglese (ingresso diretto da via Duca della Verdura oppure da via Liberta o via Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa). Uno spazio grande oltre 800 metri quadri (la pista ne occupa 600) e coperto da una tensostruttura, dove bambini, adulti, adolescenti e gruppi di amici potranno divertirsi con salti e piroette improvvisate, cercando così di imitare le performance dei campioni. A chi vorrà scivolare saranno forniti dei pattini con le lame su misura (necessari per muoversi e mantenere l’aderenza sul ghiaccio) e calze monouso con cui ci si potrà muovere liberamente lungo la pista, supportati, se si vorrà, dall’aiuto di maestri esperti. Un punto di ritrovo per famiglie, che potranno qui rilassarsi e svagarsi grazie ai numerosi servizi offerti. L’evento è patrocinato in modo non oneroso dal Comune di PalermoLa pista rimarrà aperta ogni giorno fino all’1 febbraio dalle 10 a mezzanotte. Nel corso delle settimane non mancheranno degli appuntamenti speciali. L’ingresso costa 5 euro per chi vorrà pattinare mezz’ora, 7 per un’ora di giri sul ghiaccio.

MESSINA
A Capo D’Orlando tante le manifestazioni organizzate dall'Amministrazione durante il periodo delle festività natalizie a Capo D'Orlando. Per le vie del Centro storico è in programma il Mercatino natalizio tra animazione, musica e Mostra di Presepi che sarà ospitato nelle casette di legno lungo la via Crispi. Degustazione gratuita di vin brulè, panettone, e pignolata e tantissime altre leccornie natalizie. All'interno del mercatino tantissime novità e la presenza anche di punti degustazione. La "Mostra dei Presepi” è ormai diventato un appuntamento immancabile nel “Natale Orlandino”. Organizzata dall’Assessorato all’Artigianato ed al Culto ritorna quindi anche quest’anno, nel periodo natalizio, presso la Chiesa Maria Santissima. Per il settimo anno consecutivo hobbisti e semplici amatori dell’arte presepiale, avranno la possibilità  fino al 31 gennaio 2015, di esporre i propri lavori.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X