Lunedì, 30 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Tamponi nelle scuole a Palermo, Costa: "Ecco come funzionerà lo screening"

Tamponi nelle scuole a Palermo, Costa: "Ecco come funzionerà lo screening"

“Lunedì stabiliremo un calendario, poi inizierà lo screening di massa nelle scuole di Palermo”. A parlare è il commissario per l’emergenza Covid nel capoluogo siciliano, Renato Costa. Dopo il dietrofront sulla chiusura delle scuole da parte di Leoluca Orlando, a partire da domani si metterà in moto la macchina per l'avvio dello screening di massa, con medici e infermieri che gireranno per le scuole – tramite dei calendari specifici – ed effettueranno tamponi a studenti, personale scolastico e anche ai genitori degli alunni se ovviamente vorranno sottoporsi al test.

“Le Usca scolastiche prenderanno accordi con i presidi – sottolinea Costa – e organizzeranno degli screening all’interno della scuola, ovviamente in ambienti concordati anche con il Comune. Abbiamo comunque già detto che laddove ci siano dei problemi, c’è sempre il drive-in della fiera a disposizione, anche con percorsi a piedi per le scolaresche”.

Obiettivo quindi cercare e individuare più positivi possibili per fronteggiare l’emergenza: “Individueremo le scuole di concerto tra Comune e Asp – afferma Costa – e in base alle urgenze o emergenze stabiliremo dove inviare i medici. Anche i professori, genitori dei ragazzi, personale scolastico, potranno tutti sottoporsi ai tamponi. Ripeto che comunque alla fiera abbiamo dei percorsi preferenziali proprio per le scuole e gli studenti”. Scuole quindi aperte ma da domani le Usca scolastiche avvieranno un percorso particolarmente importante e significativo in un periodo decisivo nella lotta al virus.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X