Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Le motovedette recuperano i migranti che si sono gettati in mare per raggiungere Palermo

Le motovedette recuperano i migranti che si sono gettati in mare per raggiungere Palermo

Sono stati recuperati dalle motovedette della Capitaneria di porto i 76 migranti della Open Arms che, per protesta, stamattina si erano gettati in acqua per tentare di raggiungere la costa palermitana. La nave della Ong si trova da ieri pomeriggio nelle acque territoriali antistanti il porto di Palermo: a bordo c'erano 275 persone salvate nel canale di Sicilia. La Ong ieri ha fatto sapere di attendere ulteriori istruzioni da parte delle autorità italiane.

Fino a stamattina però - da quanto si apprende - non sono state diramate indicazioni. I migranti recuperati sono stati trasportati in banchina al Porto e, dopo le procedure sanitari, dovrebbero essere nuovamente trasferite a bordo della Open Arms.

"Restano sulla nave - ha fatto sapere successivamente Open Arms - 188 persone, tra cui donne e ragazzi, nonchè bambini piccoli. Attendiamo di sapere come e quando potranno raggiungere terra".

© Riproduzione riservata

TAG:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X