Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca In arrivo un'ondata di caldo in Sicilia, l'infettivologo: "Un piccolo aiuto contro il contagio"

In arrivo un'ondata di caldo in Sicilia, l'infettivologo: "Un piccolo aiuto contro il contagio"

In Sicilia nei prossimi giorni arriverà il grande caldo e la domanda che un po’ tutti si pongono è: ma il caldo indebolirà il covid19?

Il grande caldo, in arrivo nei prossimi giorni, mette in preallarme forze dell’ordine e non solo: sempre più gente vorrà andare in spiaggia e quindi potrebbero ripetersi le scene di sabato scorso con ragazzi che giocano a calcio senza rispettare nessun distanziamento sociale e potenziali assembramenti.

“Sappiamo bene che il virus non risente del caldo – dice Antonio Cascio, infettivologo del Policlinico di Palermo – il virus vive bene anche con temperature alte, non ci aspettiamo quindi che il caldo uccida il virus. Però c’è da dire che i raggi ultravioletti neutralizzano il virus e quindi è una cosa positiva, e poi il sole fa asciugare quelle goccioline di saliva che noi emettiamo mentre parliamo e che sono causa di contagio. Quindi più caldo c’è prima si asciugano queste goccioline e il virus viene neutralizzato. Mascherine? Non c’è niente di male se a mare si va senza mascherine ma è ovvio che bisogna mantenere le distanze”.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X