Venerdì, 15 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Le Iene chiedono il pizzo alla figlia di Riina: ecco il video

Chiedere il pizzo alla figlia di Totò Riina, Lucia, che ha aperto un ristorante a Parigi dal nome evocativo "Corleone, by Lucia Riina". Ci ha pensato la iena Alessandro Di Sarno, in missione a Parigi dalla figlia del "capo dei capi" che è stata ripresa delle telecamere insieme al marito Vincenzo Bellomo.

La iena, per apprendere le modalità di richiesta del pizzo, è andato a farsi istruite dall'ex pm antimafia Antonio Ingroia. "Una volta imparati i fondamentali siamo volati a Parigi e abbiamo provato a mettere in pratica quanto appreso".

La provocazione parte così: "Prima qua c'era un ristorante russo, adesso ci siete voi e noi non abbiamo più lavoro. Voi dovete mettervi in regola". Così le iene hanno provato a chiedere il pizzo alla figlia del capo dei capi.

Lei all'inizio non capisce. Poi la "gang" de Le Iene scende nei particolari: "A Pasqua e Natale bisogna mettersi in regola". A quel punto interviene il marito. "Dovete parlare con il proprietario", che poco dopo arriva e caccia le Iene fuori dal ristorante. Dopo qualche minuto di apparente calma, Vincenzo Bellomo perde le staffe iniziando a minacciare e aggredire gli inviati.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X