Lunedì, 10 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca La Sicilia brucia ancora, incendi e paura nel Palermitano. Nell'Ennese 2mila ettari in fiamme

La Sicilia brucia ancora, incendi e paura nel Palermitano. Nell'Ennese 2mila ettari in fiamme

PALERMO. Vigili del fuoco, canadair e forestali sono entrati in azione per spegnere grossi incendi che stanno divorando boschi e macchia mediterranea in Provincia di Palermo.

I roghi sono divampati a Campofelice di Roccella in contrada Piana Calzata, a Belmonte Mezzagno in contrada Montagnola, a Misilmeri in contrada Pizzoletti, a Bagheria in contrada Speziale. Ancora squadre di soccorso nella Pianotta di Vicari. Le fiamme sono molto estese e minacciano le abitazioni.

Intanto, continua a bruciare anche Monreale, nello stesso punto in cui sono stati appiccati altri incendi ieri pomeriggio. Le fiamme si stanno propagando lungo il versante sopra la strada panoramica che da Palermo porta a Monreale. Sul posto, due squadre dei vigili del Fuoco, la Forestale, e i volontari dell'Associazione di Protezione Civile Overland. In azione anche un Canadair della Protezione Civile e un elicottero della Forestale.

Sono ancora accesi diversi roghi nell’Ennese. Almeno duemila ettari di terreno sono andati a fuoco negli ultimi giorni tra Enna, Valguarnera, Aidone e Piazza Armerina.  Nel pomeriggio un altro rogo, con fiamme altissime, ha lambito l'agriturismo San Giovannello, sede di una fattoria didattica, in contrada Pampinello nelle campagne di Villarosa, minacciando  numerose altre aziende agricole della zona. Le fiamme hanno sfiorato gli edifici mentre alcune squadre di soccorso a causa del forte vento che ha spinto il fuoco hanno trovat difficoltà a raggiungere la zona.

 

 

 

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X