Mercoledì, 08 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Video Calcio Italia-Belgio, Mancini si gode la vittoria: "Difficile fare meglio ma con la Spagna sarà dura"

Italia-Belgio, Mancini si gode la vittoria: "Difficile fare meglio ma con la Spagna sarà dura"

Finisce con Roberto Mancini che alza il pugno al cielo scatenando l'ovazione del pubblico, mentre i suoi giocatori festeggiano una semifinale europea storica per l'Italia.

Mai gli azzurri avevano vinto cinque partite di fila all'Europeo, e se supereranno la Spagna approdando alla finale di Wembley realizzeranno un record assoluto. Intanto il ct si può godere la soddisfazione di aver eliminato il Belgio numero 1 del ranking.

"Ora godiamoci questa vittoria. Abbiamo meritato di vincere, i miei sono stati straordinari nel gioco, anche se verso la fine hanno sofferto perché erano stanchi. Ma davvero bravi, avremmo potuto anche fare dei gol in più - è la sua analisi a caldo -. Sofferenza ce n'è stata un po' alla fine, ma ci stava perché avevamo speso tanto. Però non abbiamo mai sofferto. Non avevano un risultato minimo, ma siamo partiti per fare il massimo e la strada è ancora lunga: mancano due partite".

Mentre l'infortunato Eden Hazard si mangiava nervosamente le unghie in tribuna, l'Italia ha superato la prova di maturità, imponendosi con il gioco, sfondando per la prima volta quota dieci gol in un Europeo, e arrivando a 90 nella gestione Mancini: eguagliato Sacchi, solo Pozzo, Bearzot e Valcareggi ne hanno ottenute di più.

"Speriamo di realizzare il sogno di tutti gli italiani", si è sbilanciato Gianluigi Donnarumma al fianco di Lorenzo Insigne, che vive la sua "stagione migliore". "Non mi sono mai divertito così, sembra di giocare le partite con gli amici", ha sorriso.

© Riproduzione riservata

TAG:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X