Venerdì, 27 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Video Archivio Il reporter Cheffou riconosciuto come l'uomo col cappello: eccolo in un video del 2014

Il reporter Cheffou riconosciuto come l'uomo col cappello: eccolo in un video del 2014

BRUXELLES. Secondo quanto riferisce il quotidiano Derniere Heure, Faisal Cheffou - il terrorista identificato dal tassista e arrestato per le stragi di Bruxelles - è un giornalista indipendente che ha denunciato, con alcuni video postati in rete, i maltrattamenti subiti dai migranti musulmani in un centro di detenzione per i clandestini.

Inoltre, la polizia municipale del quartiere di Ixelles, lo aveva sanzionato a più riprese per averlo scoperto mentre faceva propaganda radicale islamica presso i richiedenti asilo e i 'sans papiers' radunati da mesi nel parco Maximilien nei pressi dell'ufficio stranieri della capitale belga.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X