Mercoledì, 08 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Viaggi

Home Viaggi Dai presepi al metaverso per "A Natale regalati Orvieto"

Dai presepi al metaverso per "A Natale regalati Orvieto"

(ANSA) - ORVIETO (TERNI), 17 NOV - Dal festival degli artisti di strada ai presepi del quartiere medievale, dal teatro alla musica, dalla cultura al metaverso pensando al 2023 e alle celebrazioni dei 500 anni dalla morte di Luca Signorelli, saranno una sessantina gli appuntamenti della sesta edizione di "A Natale regalati Orvieto", il contenitore delle manifestazioni natalizie promosso dal Comune in collaborazione con una trentina di soggetti fra enti e associazioni cittadine.
    Il calendario delle iniziative che si svolgeranno dal 25 novembre all'8 gennaio 2023 è stato illustrato dal sindaco di Orvieto, Roberta Tardani, e dal presidente del Gal Trasimeno Orvietano e consigliere comunale delegato agli Eventi, Gionni Moscetti.
    Ad aprire il programma sarà "La Biblioteca dei destini incrociati", la festa per i 91 anni di quella comunale "Luigi Fumi" con tre giorni di appuntamenti nei quali a fare da filo conduttore saranno i tarocchi. Alla giornata inaugurale di venerdì 25 novembre sarà presente anche l'assessore alla Cultura e al Turismo della Regione Umbria, Paola Agabiti. Il 25 novembre è prevista l'accensione delle luminarie e l'apertura del mercatino natalizio in piazza della Repubblica. Mentre in piazzale Frustalupi torna la pista del ghiaccio. Giovedì 8 dicembre è in programma l'accensione della stella cometa di 17 metri in piazza Duomo, dell'Albero di luce nel Pozzo di San Patrizio e dei "palazzi magici", le illuminazioni artistiche sulle facciate del Palazzo comunale, del Palazzo del Popolo e della Torre del Moro. Dal 23 dicembre chiese e palazzi del centro storico e delle frazioni faranno invece da sfondo al Circuito dei presepi organizzato dal Comitato cittadino dei quartieri mentre il quartiere medievale diventerà "Il Quartiere dei Presepi" con la 33/a edizione del Presepe nel Pozzo della Cava e il ritorno, dopo due anni, del presepe vivente nell'Orto di San Giovenale.
    Quest'anno la rappresentazione allestita dall'associazione "Presepe&Orvieto" alle due date tradizionali del 26 dicembre e del 6 gennaio aggiungerà un terzo appuntamento nel pomeriggio del 1 gennaio. Dal 28 dicembre al 1 gennaio la grande musica internazionale con la 29/a edizione di Umbria Jazz Winter.
    (ANSA).
   

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X