Venerdì, 12 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Viaggi

Home Viaggi Danza in arte a Pietrasanta

Danza in arte a Pietrasanta

PIETRASANTA (LUCCA) - Dodici spettacoli e una dozzina di eventi estemporanei di danza en plein air, sul sagrato del Duomo, sul pontile di Marina di Pietrasanta e tra vie e piazze della città. E' Dap festival, Danza in arte a Pietrasanta (Lucca), dal 26 giugno al 9 luglio, con coreografi, compagnie e danzatori da tutto il mondo Spiega Adria Ferrali, allieva di Martha Graham, coreografa e insegnante, ideatrice del Dap con Sebastian Kloborg, coreografo e danzatore del Teatro Reale Danese: "Il festival facilita la sperimentazione e la ricerca coreografica valorizzando lo sviluppo di una produzione che si affianca ai più famosi maestri della scultura mondiale, questo garantisce la stabilizzazione di uno spazio culturale invitante per coreografi e danzatori di tutto il mondo. L'obiettivo è di rafforzare la costituzione di una comunità multiculturale di professionisti della danza che si identifichi con la Versilia, la città di Pietrasanta, i suoi spazi artistici e teatrali".
    L'edizione 2022 segna una collaborazione con il maestro Kan Yasuda: la sua opera 'Unconscius', realizzata dallo Studio Giorgio Angeli, sarà la scenografia del Gran Galà del 9 luglio al Teatro della Versiliana. La partenza il 27 giugno in piazza Duomo a Pietrasanta con 'West Side Story' su coreografie di Francesco Curci e con i danzatori del Cannes Jeune Ballet Rosella Hightower; a seguire, alla Versiliana e nel Chiostro di Sant'Agostino a Pietrasanta si esibiranno dodici compagnie di danza contemporanea, con ballerini provenienti da Danimarca, Norvegia, Francia, Slovenia, Spagna, Usa, India, Israele, Giappone. Tra le compagnie ospiti MM Contemporary Dance Company, Spellbound Contemporary Ballet, La Veronal, Shahar Binyamini, Saltmarsh Dance, Subjazz, Equilibrio Dinamico Dance Company.
    In occasione del festival Pietrasanta ospiterà anche la mostra 'Respiri. Yinon Gal-On', allestita nella Sala delle Grasce dal 25 giugno al 17 luglio, che porta in Versilia per la prima volta le opere underwater dell'artista e fotografo israeliano. Opere che saranno al centro delle proiezioni laser sul Duomo il 2 luglio quando Pietrasanta sarà un grande teatro attraversato dai ballerini che daranno vita a più spettacoli.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X