Mercoledì, 18 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Viaggi

Home Viaggi "Trame d'Italia" per un turismo autentico

"Trame d'Italia" per un turismo autentico

di Ida Bini (ANSA) - MATERA, 19 GEN - Si arricchisce di proposte la piattaforma di viaggi online "Trame d'Italia", dedicata a chi desidera conoscere in modo autonomo e autentico un territorio poco famoso o fuori dai soliti itinerari turistici ed entrare in contatto diretto con le persone, le tradizioni e la storia che lo animano.
    Le destinazioni meno note possono essere una città, un borgo, una pieve o un territorio da scoprire in un percorso esperienziale, da uno a tre giorni, puntando sul turismo slow e con un approccio culturale, sociale e sostenibile.
    Ecco qualche esempio da nord a sud del Paese: si può vivere un itinerario esclusivo nella regione vinicola del Monferrato attraverso la storia di un vino; oppure andare a cavallo come gli antichi pellegrini lungo la Via Francigena. E, ancora, si può scoprire da punti di vista inediti la storia d'amore del conte Pier Maria Rossi con Bianca Pellegrini entrando nel castello di Torrechiara, maniero quattrocentesco di Langhirano, in provincia di Parma. Oppure imparare a fare il pane tra gli abitanti di Matera, così come scalpellinare il marmo a Sarzana.
    E per altre esperienze autentiche ci si può far guidare dalla gente del posto: il castellano di un maniero, il creativo artigiano di una bottega, il parroco o il contadino, per conoscere luoghi difficilmente accessibili o non aperti al pubblico.
    Sono tante e variegate le esperienze della piattaforma online che conducono i viaggiatori nell'Italia più vera che non si ferma al turismo di massa ma dà spazio a una rete tra i protagonisti di una filiera turistica sostenibile, a partire da chi crea e guida l'itinerario fino al proprietario del museo, del ristorante o dell'albergo dove si alloggia. I piccoli territori entrano così in un mondo digitale, mentre le singole organizzazioni locali sono impegnate nel costruire gli itinerari, a gestire i viaggiatori sul posto e ad attivare le collaborazioni. A livello economico, dunque, si favorisce il lavoro nelle attività tradizionali e a livello sociale; un approccio al viaggio lento, inteso come formazione e occasione di crescita. Infine a livello ambientale l'obiettivo è di rendere più sostenibile l'impatto del viaggio in una località.
    Gli itinerari, da uno a 3 giorni, con diversi mezzi a disposizione, si possono scegliere e acquistare direttamente online sul sito: trameditalia.it (ANSA).
   

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X