Lunedì, 19 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Viaggi

Home Viaggi Riapre Mausoleo di Augusto, "restituiamo un gioiello"

Riapre Mausoleo di Augusto, "restituiamo un gioiello"

 Dal 1 marzo riapre al pubblico il Mausoleo di Augusto, il più grande sepolcro circolare del mondo antico, emblema della magnificenza architettonica della romanità. Lo annuncia il Campidoglio. La riapertura avviene dopo 14 anni. "Un gioiello del patrimonio storico dell' umanità che restituiamo al mondo intero dopo tanti anni di chiusura. Abbiamo lavorato a questo traguardo con impegno e tenacia, sostenuti dal mecenatismo della Fondazione Tim", dice la sindaca Virginia Raggi. Visite gratuite per tutti fino al 21 aprile con prenotazioni, già sold out. Da oggi saranno nuovamente possibili per il periodo dal 22 aprile al 30 giugno.
    Il Mausoleo era chiuso dal 2007 per la partenza delle indagini archeologiche preliminari alla realizzazione del grande progetto di recupero e restauro. Oggi erano presenti all'apertura delle visite al pubblico anche il presidente della Fondazione Tim Salvatore Rossi, gli assessori competenti e la Sovrintendenza. Contestualmente ai lavori di completamento del percorso museale e di riqualificazione della piazza, l'area di piazza Augusto imperatore è stata resa più vivibile dallo spostamento dei capolinea dei bus e dall'eliminazione dei parcheggi, con un conseguente guadagno di spazi. Grazie agli interventi di restauro del Mausoleo realizzati finora, con la sistemazione di numerose concamerazioni interne e l'avvio dell'allestimento del percorso museale, è stato possibile anticipare a marzo 2021 la fruizione del monumento rispetto ai termini previsti per il completamento delle opere di musealizzazione. Anche con il cantiere in corso, il pubblico potrà quindi effettuare una visita dell'area centrale e accedere agli spazi in sicurezza.
   

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X