Giovedì, 21 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Dolomiti Unesco: giovani alla scoperta della rete sentieri

Viaggi
Dolomiti Unesco: giovani alla scoperta della rete sentieri
© ANSA

In occasione del decennale del riconoscimento Unesco delle Dolomiti 'Patrimonio mondiale dell'umanità', si terrà l'iniziativa 'Campo Sentieri' che coinvolgerà per cinque giorni ragazze e ragazzi dai 12 ai 17 anni di tutto l'ambito dolomitico. Oggi la presentazione nella sede della Sat a Trento.
I partecipanti potranno imparare sulle Dolomiti come è organizzata e gestita la rete escursionistica montana del Cai. I 50 ragazzi partiranno da Cortina d'Ampezzo il 26 giugno in concomitanza con la cerimonia ufficiale per il 10/o compleanno delle Dolomiti e trascorreranno insieme cinque giorni sotto il Pelmo, facendo base al campeggio "Cadore" in località Peronaz, a Selva di Cadore, messo a disposizione dal Cai di Montecchio Maggiore (Vicenza) e su invito del Cai del Veneto.
"Credo che questa sia una bellissima iniziativa", ha detto il vicepresidente della Fondazione Dolomiti Unesco, Mario Tonina.
"Questo è un modo che io ritengo intelligente, lungimirante nel coinvolgere i giovani, per far capire loro e per trasmettere una serie di messaggi, per insegnare che è importante contribuire e garantire relazioni e imparare sul campo l'importanza e, soprattutto, la cura del territorio".
Per le adesioni a 'Campo Sentieri': www.sat.tn.it, www.cai.it. L'iniziativa è organizzata da Sat, Fondazione Dolomiti Unesco, Provincia autonoma di Trento e Alpinismo giovanile del Triveneto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X