Domenica, 26 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Viaggi

Home Viaggi Enrico V, raro Shakespeare al Globe

Enrico V, raro Shakespeare al Globe

ROMA - Se c'è un'opera di Shakespeare poco frequentata, che nella tradizione inglese è legata al Globe Theatre a Londra (cui si allude anche nel testo), questa è 'Enrico V', che in Italia non si allestisce da decenni. E' così operazione meritoria di Daniele Pecci il riproporla al Globe di Roma a Villa Borghese (in replica fino al 6/8), strapieno di giovani che vogliono conoscere le opere del Bardo, grazie a una programmazione mono-autore ideata e diretta con successo da Gigi Proietti.
    Una programmazione che propone spettacoli su testi in genere praticamente integrali, alcuni ripetuti da più stagioni, come 'Il sogno di una notte di mezza estate' con la regia di Riccardo Cavallo (dal 10/8). 'Enrico V' invece è stato abbondantemente tagliato, con la sua struttura complessa, con l'alternarsi di scene comiche e altre drammatiche nel racconto della vita privata e pubblica di questo Re nel periodo in cui prepara e conduce la sua campagna di guerra e conquista della Francia, del cui trono si ritiene erede legittimo.
   

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X